Venere: un pianeta abitabile

Sono cinque le simulazioni della NASA che al congresso Europeo di Planetologia, grazie ai ricercatori coordinati da Michael Way, del Goddard Space Flight Center hanno portato alla luce che 750 milioni anni fa Venere, il seconda pianeta più vicino alla nostra stella Sole, aveva delle condizioni climatiche simili alla terra con una temperatura che si aggirava tra i 50 e i 15 gradi, ad oggi siamo circa a 500 gradi celsius, e con oceani profondi in media 310 metri.

Maggiori informazioni

Google annuncia il primo computer quantistico

Immaginate di dover fare una ricerca, un semplice nome in un elenco telefonico, il vostro computer scorrerà tutti i dati fino all’arrivo del dato che avete richiesto; ora immaginate che per trovare questo dato un computer, basato sull’unità binaria (Bit) 1 e 0, impieghi circa 10 mila anni bene con un computer quantistico tutto questo potrebbe essere svolto in soli 3 minuti e 20 secondi.

Maggiori informazioni